Europe · 22 Days · 25 Moments · July 2017

Tour di Kevin INTERRAIL


15 August 2017

#Day23 Quello che è stato un viaggio, è ormai routine. Le cose belle che mi porterò dietro per sempre sono tantissime. Sarà difficile tornare alla normalità. Da Villach abbiamo preso il treno per Bologna poco prima dell'una di notte. Purtroppo eravamo in cabina con altre sue persone, perciò niente comodità, anche se abbiamo comunque disteso i sedili e creato il "grande letto". Appena saliti io e benno ci siamo un po' isolati da asociali e abbiamo ascoltato edm e don diablo con le sue cuffie, e ci siamo dopo un'oretta addormentati tutti incastrati con le cuffie nelle orecchie 🙈 Il treno si è fermato per un'ora e mezza circa a Tarvisio Boscoverde, frontiera traAustria e Italia. Siamo così arrivati a Bologna con 105 minuti di ritardo... dopo una colazione veloce abbiamo preso il regionale veloce che ci ha portati a Reggio, con un totale di 2 ore di ritardo sulla tabella di marcia, tra le bestemmie di benno che doveva partire solamente un'ora dopo per Riccione. INDIMENTICABILE. THE END

14 August 2017

#Day22 Giorno di partenza per il rientro!😑 Io mi sono svegliato alle 8:30 per andare a fare un'ultima nuotata in spiaggia da solo. Mi sono preso telo e costume e ascoltate musica a tutto volume sono sceso in spiaggia. Dopo un po' di sole e riflessioni, ho fatto in ultimissima nuotata, da solo purtroppo... È stato molto bello, ma anche malinconico: le emozioni stavano per finire. Tornato a casa per le 11 ho fatto una doccia, abbiamo comprato del cibo al supermercato, salutato Jacopo e paglia e partiti con il bus per Zagabria. In bus e traghetto ho chiacchierato piacevolmente con benno del più e del meno (ultima di tante bellissime chiacchierate), pranzato e sonnecchiato un po'. Arrivati a Zagabria, e salvato per un pelo il mio cellulare dall'essere perso, abbiamo aspettato un paio d'ore e poi preso il treno per Villach, sul quale abbiamo giocato a bang. A Villach abbiamo poi mangiato in un McDonald e scoperto la bellezza della piccola cittadina nelle 2 ore che avevamo a disposizione.

13 August 2017

#Day21 Giornata iniziata alle 14: bisogno di un po' di relax dopo la serata a a Zrce. Io benno, messo siamo andati in spiaggia verso le 16:30 (gli altri all'ambulatorio per far visitare il taglio di jaco) abbiamo mangiato e fatto una lunghissima e interessante chiacchierata sulla nostra esperienza a scuola e sulla società fino verso le 18. Poi ultima nuotatona con chiacchierata con benno (ormai mi ci ero abituato 😂) e poi giretto per il centro di Novalja nonostante paglia e jaco volessero andare ancora a Zrce: Novalja è un paesino davvero carino. Poi siamo andati a casa e finalmente ci siamo potuti cucinare con i nuovi fornelli, montati il giorno stesso, una discreta carbonara! Dopo le docce abbiamo giocato a Bang e a poker, poi a nanna che domani si parte per tornare a casa 😢

12 August 2017

#Day20 La chiamerei giornata devasto. Ci siamo svegliati verso le 10:30 per andare in spiaggia abbastanza presto, ma a causa della pioggia abbiamo finito per andarci verso le 12. Dopo un bel bagno e la nuotata solita con benno abbiamo pranzato con cotoletta e patatine della gastronomia del supermercato 😋 Dopo un altro po' di spiaggia è un bagno siamo andati io, jaco e paglia a Zrce per i soliti party pomeridiani (oggi abbiamo provato anche l'aquarius). Dopo cena, ultima gara di Bolt e doccia abbiamo fatto due partite di Bang! alcolico. Io, paglia, benno e jaco abbiamo bevuto quasi due litri di alcol (tra vodka e medica) in 4. Già arrivare a Zrce interi è stato difficile. Siamo andati così all'Euphoria dove benno ha approcciato due tipe, presa sulle spalle un'altra e jaco si è ferito alla testa. Poi io e benno, dopo aver conosciuto una romana e delle croate simpaticissime, e dopo che ho evitato che benno si menasse con uno, siamo andati al Noa a ballare fino verso le 6:30.

11 August 2017

#Day19 Oggi sveglia abbastanza tardi dopo la serata all'euphoria di ieri. Prima della spiaggia abbiamo fatto un paio di partite a bang dove eliot si è accanito parecchio su di me con la sua fortuna spacciata 😂 Siamo poi andati a prendere il pranzo verso le 15 e spiaggia. Bagno e nuotata e di nuovo partitone e bang. Verso le 18 siamo andati tutti a parte benno a Zrce allo schiuma party del Noa e poi al Papaya: le feste di pomeriggio sono davvero il top! Divertimento assicurato. Poi cena con imprevisto: dovevamo cucinare la carbonara ma è saltata la luce e non capivamo cosa fosse successo. Dopo circa un'ora al buio, scoperto che il problema erano i fornelli abbiamo risolto il problema luce ma non quello cibo. Io e benno siamo rimasti a casa, gli altri sono andati a Zrce a prendersi un gelato. Stasera a letto relativamente presto (verso le 2) io, benno, eliot e messo, senza feste fino a mattina a Zrce.

10 August 2017

#Day18 Oggi ci siamo svegliati quasi alle 13, colazione e idea di andare con il bus nella più lontana spiaggia di Metajna. Purtroppo il nostro bracciale non vale per quella tratta, perciò ci accontentiamo della solita spiaggia di Novalja, è lunga nuotata mia e di benno. Pranzo verso le 16 e spiaggia fino alle 17:30, quando il mare prima si alza parecchio e bagna quasi tutti i nostri teli e poi, mentre jaco e paglia sono in acqua si ritira improvvisamente. Circa dopo altri 10 minuti si rialza brutalmente e l'acqua allaga leggermente le strade del porticciolo. Andiamo così molto presto a fare la spesa, e torniamo a casa per le 18:30. Durante cena abbiamo guardato come sempre i mondiali di atletica e dopo mangiato abbiamo imparato a giocare a bang. siamo poi usciti nuovamente a Zrce, ma mentre paglia e jaco, mezzi ubriachi, hanno speso 120 cune per entrare all'aquarius, io, messo, eliot e benno ci siamo accontentati dell'euphoria (10 cune), dove abbiamo ballato fin verso le 4.
#Day17 Prima vera giornata a Pag: abbiamo fatto colazione molto tardi, verso mezzogiorno, nonostante solo paglia e jaco fossero usciti la sera prima. Poi siamo andati in spiaggia a Novalja e abbiamo fatto un bel bagno e giocato con la palla. Finito il bagno e pranzato, abbiamo deciso di andare nella spiaggia di Zrce, piena di locali e feste a tutte le ore del giorno. Qui dunque, sempre dopo il bagno di rito, siamo andati al Noa, un locale bellissimo su una barca, a fare i tuffi e a ballare allo schiuma party. Dopo il Noa siamo tornati a ballare anche al Papaya, fino verso le 20, orario della spesa. Cena tardi, verso le 22 e dopo la doccia, poco dopo la mezzanotte finalmente si esce. Questa sera siamo andati al random party del Kalypso: è stato fantastico...e molto ignorante 😂 Abbiamo ballato, cantato e saltato in mezzo alla bolgia per quasi 4 ore. Proprio verso le 4 siamo usciti per prendere una boccata d'aria.Per finire la serata, dopo le 4 siamo entrati gratis al Kalypso fino alle 5

8 August 2017

#Day16 Alle 4 di mattina cambio treno a Villach, località austriaca, per prendere quello che alle 8:30 ci fa arrivare a Zagabria. Pausetta di 2 ore nella città di Zagabria, parecchio grigia a dire il vero, dove facciamo colazione e ci riposiamo in un parco. Alle 11:30 prendiamo l'autobus che, dopo 6 ore, un paio di soste e un traghetto ci porta per le 17 finalmente sull'isola di Pag. Alla stazione degli autobus di Novalja c'è Jacopo ad aspettarci, arrivato in mattinata. Ci porta nella nostra casetta, dove prontamente ci cambiamo per andare a fare un bagno in mare, che dista 10/15 a piedi. Dopo la spiaggia compriamo la pasta e il sugo e torniamo a casa affamati. La serata si conclude molto presto dopo mangiato, tranne che per jaco e paglia che invece sono usciti e andati nei locali sulla spiaggia di Zrce.

7 August 2017

#Day15 Ultimo giorno a Vienna e ultimo giorno in 11. È stato uno dei più belli in assoluto: abbiamo fatto provare per la prima volta nella sua vita a daddo le montagne russe e visitato il palazzo della principessa sissi nel mattino; cibo viennese a pranzo e nel pomeriggio siamo stati a Schonbrun, la fantastica residenza estiva dei reali asburgici. Il parco di Schonbrun è spettacolare, indescrivibile. L'immensità che ti si parla davanti agli occhi quando oltrepassi il palazzo e vedi questi immensi giardini, che culminano con una collina ed un ulteriore palazzo sulla sua sommità è mozzafiato. Sulla cima del palazzo sopra la collina si goder vista migliore di Vienna, e il palazzo di Schonbrun è talmente grande che non sfigura a confronto con la grande vista della città. "Tornati sulla terra" siamo andati in stazione dove abbiamo dovuto salutare la fede, daddo, setti, la meggy, la vivy e bozzi che sono tornato a casa. Ore 21:27 noi sopravvissuti partiamo per l'odissea che ci porterà a Pag

6 August 2017

#Day14 Oggi si inizia a visitare Vienna, partendo dal palazzo del Belvedere, magnifico sia fuori che dentro, e che ospita una mostra molto interessante su realismo, impressionismo, arte medievale e soprattutto una ricca collezione di 24 quadri di Klimt. Sul tardi abbiamo pranzato in un ristorante italiano con della buona pizza, dopodiché abbiamo fatto un giro per il centro della capitale visitando il duomo, il palazzo della secessione e la statua di Mozart. Abbiamo cenato al lussuosissimo Cafe Sacher (io con una fetta di strudel) e poi siamo andati a fare un giro serale al prater, il luna park viennese. La ruota più antica del mondo illuminata di sera è uno spettacolo. Facendo un giro abbiamo convito daddo a provare, il giorno dopo, le montagne russe per la prima volta nella sua vita. Tornati a casa altra mitica sfida a biliardo io-daddo/paglia-benno: abbiamo perso 2-1 anche stavolta.

5 August 2017

#Day13 Ultimo giorno a Praga: stamattina ce la siamo presa con comodo perché abbiamo dovuto prenotare tutti i treni e bus per andare a Pag.Abbiamo poi pranzato io e paglia con del buonissimo prosciutto di Praga (10€ ben spesi 😋). Dopo esserci un po' svaccati in un parco, alle 15 abbiamo fatto il tour guidato della città, visitando città vecchia e quartiere ebraico. Dopo il tour e qualche shopping ricordo da tipici turisti italiani, siamo partiti per Vienna! Il viaggio è stato uno dei momenti più belli della vacanza: la meggy e la fede contro me, daddo, paglia (e un po' benno ed eliot) in una discussione epoca uomini contro donne: conclusione gli uomini sono meglio 😂. Arrivati a Vienna ci siamo recati in ostello con uber, io sono stato abbastanza male, dunque a letto presto

4 August 2017

#Day12 Oggi comincia la visita di Praga, con un giro nella pizza della città vecchia, per vedere il celebre orologio astronomico che purtroppo è in ristrutturazione. Poi giretto sul bellissimo ponte Carlo IV costellato di artisti e pittori di strada, che attraversa il grosso fiume di Praga: la Moldova. Nel frattempo abbiamo pranzato con un buonissimo Trdl, dolce tipico di Praga. Ci siamo poi stravaccati in un tranquillo parco in Mala strana, in quartiere al di là del ponte Carlo rispetto a Praga 1. Verso le 17 siamo partiti verso la collina su cui si ergono il bellissimo castello di Praga, la cattedrale di San Vito e le celebri viuzze tra cui il vicolo d'oro, nel quale visse anche Kafka. Tornati in ostello ci siamo cotti della pasta al pesto e siamo usciti per andare a prendere la barca che ci avrebbe portato a fare il giro notturno sulla Moldova....beh l'abbiamo persa. Tra la rabbia generale abbiamo cominciato a cantare canzoni sulla scalinata del molo. È stato un momento molto bello.

3 August 2017

#Day11 Stamattina sveglia prestino, colazione e poi io, benno, paglia, messo e daddo siamo andati a visitare l'Olympiastadion (dove l'Italia nel 2006 vinse i mondiali) è tutto il villaggio olimpico fatto costruire da Hitler per le Olimpiadi del 1936: stadio, piscina, campi da hockey e da tennis e molti altri impianti sportivi costruiti in perfetto stile fascista. Nel pomeriggio siamo andati alla Decathlon per comprare un fresbee (dato che tubo si era portato a casa il suo) e una palla. Nel negozio ne abbiamo approfittato per rinnovare la sfida io-daddo / paglia-benno giocando a Ping pong dove ovviamente abbiamo vinto noi. Ci siamo recati all'isola dei musei per entrare al Pergamon con gli altri, ma ormai era tardi e la fila lunga perciò ci siamo visitato a visitare la bellissima area dei musei. Siamo tornati in ostello a prendere gli zaini e andati, non con poche difficoltà, in stazione a prendere il treno per Praga, dove siamo arrivati alle 23:30 sbagliando al primo colpo ostello.

2 August 2017

#Day10 Uno dei giorni più intensi di tutti fino ad ora direi. La mattina siamo partiti abbastanza presto e abbiamo visitato vari simboli di Berlino come il monumento in onore dei morti europei dell'olocausto e la porta di Brandeburgo. Abbiamo pranzato nell'enorme parco di Berlino (342 ettari) e ci siamo poi incamminati per lo zoo di Berlino. Lungo il tragitto io, la meggy e paglia siamo saliti in cima alla colonna della gloria: vista bellissimo del parco e di tutta Berlino. Lo zoo è stato fantastico! Io, daddo, paglia, benno, Elia e messo ci siamo persi come bambini in mezzo a orsi, scimmie, panda e pinguini. Poi abbiamo fatto la tirata fino a tarda sera, mangiando in un ristorante italiano, per andare poi a vedere il Bundeschtag, ossia il parlamento tedesco. La cupola del parlamento è spaziale, e dalla sua cima si vede tutta quanta Berlino. Tornati in ostello abbiamo bevuto qualcosa nel parco retrostante e con benno parecchio brillo siamo andati a letto dopo una gustosissima doccia.

1 August 2017

#Day9 Partenza prestissimo, ore 7:00, per Berlino. 6 ore abbondanti di treno per arrivare a destinazione verso le 13:30. Siamo andati subito dopo il pranzo in ostello con Uber, ci siamo sistemati e riposati (è stato un viaggio davvero stancante), dopodiché abbiamo cominciato la nostra avventura berlinese visitando il celebre muro, su cui erano disegnati graffiti davvero fantastici. Abbiamo poi cenato ad Alexanderplatz, sotto la celebre torre della televisione. Qui abbiamo trovato delle molle su cui saltare in cui ci siamo divertiti come bambini 😂 Molto stanchi abbiamo fatto una lunga passeggiata per tornare a casa, lungo la quale abbiamo visto il duomo di Berlino e l'isola dei musei.

31 July 2017

#Day8 Oggi noleggio biciclette! La giuli ci ha fatto fare in mattinata un bel tour dei parchi più belli di Amsterdam, con tanto di campetto da basket per la felicità di Elia e daddo è partita a fresbee ad Ooesterpark: alla fine abbiamo perso 17-19, ci siamo distrutti. Dopo riposino all'ombra degli alberi e poi con le biciclette siamo andati all'Hard rock. Biciclette riconsegnate, cena veloce in centro e ultimo giro serale per i canali di Amsterdam e il quartiere a luci rosse. Tornati in ostello, io, daddo, paglia e benno abbiamo deciso di giocare a biliardo, ma prima abbiamo conosciuto le ragazze argentine che stanno in camera con noi: una molto simpatica, l'altra parecchio timida. Dopo aver bevuto un Baylies coffee abbiamo giocato a biliardo anche con le ragazze argentine.

30 July 2017

#Day7 Stamattina svegliati con tutta la calma del mondo post pub crawl, siamo andati al Nemo, museo della scienza dove ci siamo persi per ore e dove infine abbiamo ammirato da una bellissima terrazza Amsterdam dall'alto. Verso le 17 abbiamo pranzato e siamo andati al Vondelpark, un parco bellissimo con laghetti e pratini perfetti per giocare a fresbee o fare una pennichella. Dopo un'intensa partita a fresbee in cui io, paglia, daddo e messo abbiamo perso alla golden meta siamo andati a cenare in un posticino italiano dove abbiamo mangiato una pizza decente. La sera poi abbiamo giocato a biliardo fino alla 2:30 l'epica sfida io-daddo contro paglia-benno...abbiamo perso 2 partite a 1 per un niente...non potete immaginare che rabbia!!! 🎱

29 July 2017

#Day6 Sveglia abbastanza con calma, verso le 11 siamo partiti per il museo di Van Gogh. Dopo la fila per entrare di circa un'oretta finalmente siamo dentro allo stupendo museo. Difficilmente ricordo di aver visto museo più bello e che mi abbia colpito così tanto da avere il desiderio di tornarci subito. Io e benno siamo stati all'interno del museo per 4 ore buone: Van gogh è indubbiamente il mio pittore preferito. Alle 17 abbiamo mangiato (io del buon sushi del supermercato) dopodiché siamo andati in albergo per darci una lavata prima della lunga serata. Abbiamo fatto dalle 20:00 alle 2:30 il pub crawl, ossia il tour dei pub nel quartiere a luci rosse di Amsterdam. Siamo stati in 6 pub diversi in cui per ognuno avevamo uno shot gratis. Nell'ultimo, che era anche un club, io, benno e paglia siamo stati a ballare fino alle 2:30.

28 July 2017

#Day5 Il treno Copenaghen-Amburgo ci ha portati a destinazione con quasi due ore di ritardo, quindi abbiamo dovuto cambiare coincidenza e prendere il treno Amburgo-Osnabruck due ore dopo. Siamo arrivati finalmente ad Amsterdam alle 13. Abbiamo mangiato un burger da McDonald e poi siamo andati nel nostro bellissimo ostello a fare il check-in. L'ostello è anche un pub irlandese dove si mangia, beve e si fanno memorabili partite di biliardo. Dopo aver fatto tutti quanti una doccia siamo partiti ad esplorare la città. Tra canali, spettacoli di strada e viuzze è arrivata presto l'ora di cena. Abbiamo così cenato nel nostro pub e dopo di che abbiamo fatto un giro nel quartiere e ci siamo fumati la prima canna: alcuni l'hanno presa bene, altri peggio...dopo un giretto nel quartiere a luci rosse, a mezzanotte inoltrata siamo rimasti fuori solamente io, paglia e ormel che ci siamo fatti un'altra canna in tre e abbiamo mangiato Mcnuggets e patatine; incasino erano chiusi perciò poi tutti a letto

27 July 2017

#Day4 Arrivati con il treno a Malmö abbiamo tranquillamente preso la coincidenza che ci ha portato in una cinquantina di minuti a Copenaghen. Arrivati nella nuova città abbiamo subito cominciato a passeggiare scoprendo le sue bellezze (tra cui la Copenaghen city hall) senza però immancabili fermate come il negozio di Tiger 🙈 Prima di pranzo abbiamo visto l'opera house e una chiesa danese (the Marble church) che fu costruita per celebrare i 300 anni dell'impero. Dopo pranzo abbiamo invece visitato The Citadel, una fortezza militare, e un mulino a vento gigante. Poi finalmente lunga pausa a coffee house su divani comodissimi, abbiamo visitato la città libera di Christiania, molto particolare, dove la droga è legale: fin troppo degradata. Infine abbiamo fatto due tiri a basket in un campetto, cena tailandese al Wok on e poi treno alle 22:58 (preso per un pelo) per Amburgo. Giornata durissima, abbiamo camminato per più di 22 km!! 🚶

26 July 2017

#Day3 Oggi sveglia alle 9:30 e check-out alle 10. Colazione abbondante da coffee house, e poi siamo andati sull'isola dello Skansen e del gruna lund, con pit stop nel tragitto per provare i nerf in un negozio di giochi. Arrivati all'isola io, paglia, ormel, carlo, messo e tubo siamo andati al luna park: abbiamo fatto due attrazioni bellissime (la ruota panoramica e l'ikarus). Dopo un'ora di fila per mangiare ci siamo ricongiunti con gli altri per andare ad ascoltare un concerto indie e riposarci in un parco in centro. Verso le 20 abbiamo fatto un aperitivo da Pong, poi siamo tornati in hotel a prendere gli zaini. Per finire la giornata abbiamo mangiato qualcosa in stazione e finalmente preso il primo treno dell'interrail da Stoccolma a Malmö notturno, e la mattina Malmö-Copenaghen per arrivare nella seconda città.

25 July 2017

#Day2 Dopo il calcetto abbiamo visitato il museo della Stoccolma medievale, e fatto i cretini per un'ora in giro per la mostra 😂 Poi passeggiato alla ricerca di una cena dopo aver fatto un riposino in un comodissimo prato all'inglese. Tornati in albergo con la cena presa in un supermarket ci siamo rifocillati e data la stanchezza abbiamo passato la serata giocando a carte in hotel e nel parchetto di fronte. 🌙
#Day2 Stamattina abbiamo fatto una colazione buonissima a Muffin Bakery con cappuccino e muffin al mirtillo/cheesecake. Poi alla volta di Gamla Stan, la città vecchia, dove abbiamo fatto una passeggiata e visto dall'esterno un palazzo reale. Poi dopo un giro nelle viuzze dell'isoletta abbiamo fatto un giro lungo i canali, pranzo e ora partitina a calcetto ⚽️

24 July 2017

#Day1 Arrivati a Stoccolma, con immancabile carica, abbiamo trovato il nostro hotel (Hotel Micro): è carino, accogliente, camera un po' stretta ma si sta bene. Abbiamo subito cominciato l'esplorazione e cenato in una steakhouse (barbeque steakhouse e bar) con un hamburger e patate buonissimi. Dopo abbiamo raggiunto gli altri e giocato ad ultimate in un parchetto, poi albergo, doccia e giro notturno. Abbiamo scoperto che qui a Stoccolma non si può entrare in discoteca dopo avere bevuto 😬
#Day1 Arrivati all'aeroporto di Arlanda, Debora già impacchettata e pronta per il trasporto a Stoccolma con il bus 🙈 In aeroporto hanno perso lo zaino di ormel....iniziamo moooolto bene