Netherlands · 2 Days · 15 Moments · October 2018

PAESI BASSI


31 October 2018

PAESI BASSI: facile viaggiare in questi posti, altrettanto facile rimanere affascinati. Per spostarsi consiglio di affidarsi ai mezzi, puntuali e con un’ottima rete di collegamento in tutti i punti. La macchina é più comoda solo per certi spostamenti e per le tempistiche: magari noleggiare non costa tanto, le autostrade non si pagano, ma i parcheggi in tutto il Paese sono carissimi! 2/3 € l’ora almeno! In Olanda puoi spaziare con ogni mezzo: traghetti, metro, bus, treni, auto e..biciclette! Soprattutto in città, in tutte le città, girare a piedi o in bici dá la possibilità di trovare angoli che sembrano dipinti come quadri 😊
ARNHEM: Si dovrebbe passare di qui solamente per dormire in questo posto: Drijfpaleis! Caravan o alloggi galleggianti sul canale, cosa preferisci? 🤩 gestione hippie con colazione su vassoio direttamente in ca(me)ravan! Costa circa 25€ a notte a persone, non ha molti alloggi quindi conviene prenotare in anticipo 😎
ARNHEM: Da vedere in questa cittadina c’è la Chiesa di Sant’Eusebio e il centro con un’inaspettata vita mondana. A partire dalle 19 i bar si riempiono e la musica e le luci salgono, si comincia a ballare presto qui! 💃🏼 Vicino alla città c’è il parco più grande del Paese: De Huge Veluwe. L’ingresso costa circa 9€ con noleggio bici incluso, la miglior soluzione visto che é piuttosto grande l’area del parco. Una bella giornata in stile olandese pedalando in mezzo alla natura😊
AMASTERDAM: Ostello cheap in centro vicino a Piazza Dam é The White Tulip. Tiene conto che durante la feste del Re i prezzi sono ancora più cari del normale! Usa anche Air B&B per alloggi casalinghi a buon mercato 😉
DINTORNI AMSTERDAM: a Nord della città ci sono interessanti posti da vedere (anche in giornata!). La prima è Volendam, villaggio di pescatori, poi la pittoresca Zaanse Schans con i classici mulini a vento che disegnano questo piccolo paesino, davvero bellino! Spostandosi verso Sud invece c’è Utrecht, cittadina vivace con il suo Duomo, la Torre e i Giardini e le passeggiate lungo i canali per finire nel classico mercato dei fiori. Vicino Utrecht si trova la più antica città dei Paesi Bassi, Nijmegen. Noi abbiamo fatto in giornata entrambe le cittadine fino ad arrivare ad Arnhem.
AMSTERDAM e KEUKENHOF: I quartieri principali sono Jordaan, De Pijp, il quartiere a luci rosse e Chinatown. È una città da visitare a piedi fino a perderai tra i suoi canali e scovare lo scorcio perfetto con luci soffuse e biciclette appoggiate al muro. Merita una visita nel giorno del Re, il Koninginnedag, dove tutto si colora di arancione, ci sono feste in ogni angolo persino sui canali, concerti gratuiti e gente ancor più matta! Un coffee shop carino è l’Hill Street Blues😎 Keukenhof è un parco grandissimo aperto da Marzo a Maggio per ammirare l’esplosione della fioritura. Un lavoro meticoloso che dura tutto l’anno per addobbare e comporre opere e giardini indescrivibili a parole! Appena fuori dal parco ci sono distese di narcisi, tulipani e gladioli in una moltitudine di colori. Il biglietto costa sui 20€ circa e ci sono gita organizzate con bus che partono tutti i giorni da Amsterdam: tappa assolutamente da non farsi scappare!
AMSTERDAM: Partiamo dalle chiese: Oude Kerk, Westerkerk e ZuideKerk. Nella famosa Piazza Dam si trova Nieuwe Kerk e il Palazzo Reale. Le piazze principali invece sono: Leidseplein soprattutto per la sera, Waterlooplein per il mercato delle pulci e Rembrandtplein. Da vedere il mercato galleggiante dei fiori aperto tutti i giorni per acquistare bulbi di qualsiasi varietà! Altra zona interessante è il Begijnhof, una confraternita dove regna il verde e il silenzio pure essendo nel cuore di Amsterdam. Il parco più famoso è Vondelpark, da visitare soprattutto durante la festa del Re perché chiunque vende di tutto essendo un giorno di Tax Free. Vicino c’è la zona dei musei con i famosi Riksmuseum e quello di Van Gogh. Uno che merita tantissimo una visita è quello di Anna Frank, consiglio di andare la mattina appena aprono per evitare infinite ore di coda! Per un pizzico di adrenalina con vista sulla Città vai all’ A’Dam tower dove si trova l’altalena più alta d’Europa😎
DELFT: Uno dei pochi ostelli in città è il Jorplace, in centro. Degno di nota perché ho battuto il mio record di numero di persone in una stanza: ben 24 posti letti! 😂
DELFT e L’AIA: A Delft da vedere l’altissima Nieuwe Kerk e la grande piazza chiusa che la ospita. Poco distante c’è anche la chiesa più antica, Oude Kerk, con la torre inclinata. La parte più caratteristica sono i canali e le stradine che percorrono la città fino ad arrivare al De Prinsenhof, un antico edificio del ‘400. La città è famosa per le ceramiche bianco-blu e il museo che ospita “La ragazza con l’orecchino di perla” (spesso esposto in altri musei del mondo!). Den Haag, ovvero L’Aia, è la sede del governo olandese. Il Binnenhof e il Palazzo della Pace sono solo alcuni degli edifici dediti alle funzioni amministrative del Paese. Il bello della città è la parte balneare di Scheveningen, dove olandesi e non affollano il lungomare pieno di locali, bar, sdraio e sculture d’artisti!
KINDERDJIK: Una tappa obbligatoria è Kinderdjik, patrimonio dell’Unesco. A 20 min d’auto dalla città, sorge questo percorso visitabile a piedi o in bicicletta o tramite traghetto nel canale che lo circonda. Si tratta di 19 mulini antichi, alcuni abbandonati ed altri visitabili, che rendono il paesaggio e il sito di un’atmosfera unica! Da andare!😊
ROTTERDAM: All’hostel Room Rotterdam c’è un ambiente pulito e prezzi ottimi. Posizione centrale, ha anche un bar/ristorante che la sera prepara piatti caldi e drinks. Il must-to-go rimane peró lo StayOkay Hostel per provare a dormire in una casa inclinata!
ROTTERDAM: è il porto più grande d’Europa e i richiami a città portuale sono ovunque. L’Erasmusbrug è il celebre ponte bianco sul fiume Mosa, simbolo della città conosciuto anche come “il cigno”. Altro ponte da attraversare è Willemsbrug, questo di colore rosso. L’attrazione principale rimane nel quartiere Blaak: le case cubiche di Piet Blom. Una serie di strutture uniche inclinate di 45°, sono quasi tutte case private a parte l’ostello Stayokay e una casa adibita a museo in via Overblaak 70 dove per 2€ puoi visitare la particolarità degli interni di queste abitazioni strane! Altra parte molto frequentata è l’Euromast, con torre e vista panoramica, ma un po’ più costosa! Vicino si trova il Delfshaven, un piccolo villaggio autonomo dove sembra che il tempo si sia fermato. Rotterdam è piena di musei, edifici bizzarri e quartieri come Chinatown, vie di shopping e locali.

30 October 2018

MAASTRICHT: Dall’aeroporto partono gli autobus per il centro città per circa 2,50€. La cittadina è ben collegata e la stazione dei treni è ottima per raggiungere le altre città olandesi. Sconsiglio di noleggiare l’auto in questo zona perché oltre ad essere nel pieno sud dei Paesi Bassi (e quindi distante da tutto il resto), i rent car sono solo in aeroporto o fuori città. Meglio affidarsi ai trasporti impeccabili olandesi😊
MAASTRICHT: La catena di ostelli Stayokay ha alloggi in tutto l’Olanda. A Maastricht l’edificio è a forma di cubo immerso in un parco a 5-10 min dal centro. Costa circa 20-25€ con colazione
MAASTRICHT: Si rivela subito una cittadina viva, bella ed a portata d’uomo. Una bella passeggiata tra i laghetti e le fontane del parco Stadspark con un mini zoo nella vicinanze, poi si raggiunge la piazza principale Vrijthof con la chiesa di San Servazio e la chiesa di St Janskerk con il suo campanile rosso. Da non perdere la libreria del centro Selexyn Dominican Bookstore, situata all’interno di una chiesa sconsacrata. Altra visita immancabile ai due mulino della città: De Bisschopsmolen e il più romantico Leeuwenmolen nel quartiere Jeker in una traversa della strada principale di Sint Pieterstraat. Altre piazze da vedere sono Markt e Onze-Lieve-Vrouweplein e il caratteristico quartiere Jekel. Infine un giro sulle rive del Mosa, attraversando il Sint Servaasbrug, e godendosi un drink con tapas nei locali sul fiume fino a sera tardi! Questa zona è perfetta per un aperitivo o cenare la sera🤩