Malaysia, Cuba, Singapore · 13 Days · 25 Moments · August 2017

Sandokan, ADP & Cisca on vacation


20 August 2017

PULAU PERHENTIAN Due isole al nord della Malesia, due piccoli gioielli dall'acqua cristallina e sapor tropicale. La grande, Besar, e la piccola, Kecil. Noi alloggiavamo al BuBu Resort nell'isola di Kecil, la più piccola ma anche la più movimentata, dove di sera si sveste dell'immagine da cartolina per diventare palcoscenico di barettini illuminati a festa e giochi di fuoco in riva al mare. Le Perhentian regalano emozioni uniche, realmente da cartolina: sabbia trasparente da sembrar neve a distanza, acqua dalle 1000 sfumature di azzurro, sole alto e caldo, palme e cocco. La spiaggia che mi è piaciuta di più è stata la Turtle Bay. Abbiamo poi fatto snorkeling, vedendo barriera corallina, pesci di tutte le dimensioni e colori, e tartarughe!

16 August 2017

LITTLE INDIA E' il quartiere indiano di Singapore che, rispetto alla vicina Chinatown, manca di ordine, pulizia e raffinatezza. Gli edifici sono rovinati e vecchi, c'è gente ovunque che si muove come formiche, negozi di oro e bancarelle di bigiotteria, frutta e verdura ovunque. Anche l'odore è forte, un misto tra incenso, fiori e spezie.
ORCHARD ROAD E' la via dei grandi centri commerciali: in questa via ci saranno come una decina di mall, tutti enormi, tutti curati e tutti con infiniti negozi! La cosa che ci ha lasciato un po' basiti è che quasi tutti i centri commerciali hanno gli stessi negozi, così che lo shop di Prada ci sia 4 o 5 volte sulla stessa via a distanza di qualche metro l'un dall'altro.
BOTANIC GARDENS I Giardini botanici di Singapore sono un parco botanico che si estende su 74 ettari, una parte di questo Patrimonio dell'Unesco. Sono aperti e visitabili gratuitamente dal pubblico ogni giorno dell'anno dalle 5 del mattino a mezzanotte, spesso ospita concerti e manifestazioni culturali. All'interno del parco si possono incontrare flora di ogni tipo, oltre l'albero di Singapore rappresentato anche sulla loro banconote. Vi è poi un'area tutta dedicata alle orchidee, che però non abbiamo visitato.

15 August 2017

CHINATOWN - SINGAPORE A differenza delle altre zone di Chinatown viste in altre città, quella di Singapore è di un eleganza ed ordine senza uguali! Non sembra nemmeno di essere a Chinatown. Edifici bassi ma curati e con stile, luminarie che collegano un lato della strada all'altro, bancarelle non improvvisate ma con una struttura da "negozio". Anche la Street Food è un'esperienza davvero piacevole: assolutamente da provare una della bancarelle!
UNIVERSAL STUDIO SINGAPORE - SENTOSA Sentosa è un'isola, raggiungibile con i mezzi da Singapore, da noi ridefinita "Paese dei Balocchi"! Oltre a spiagge e mare, su quest'isola si possono svolgere le più pazze attività: oltre al campo da golf, ci sono simulatori di volo, di surf, acquari, parchi a tema... Noi, ovviamente, abbiamo optato per gli Universal Studios! Non grandissimo, si divide in zone tra cui Minions, Madagascar, Shrek, Transformers, Hollywood! Ci sono diverse attrazioni movimentate come le montagne russe, altre per bambini, sempre ambientate in una scenografia al dettaglio! Ci siamo molto divertiti anche se... non mangiate i pop corn, sono terribili!

14 August 2017

GARDENS BY THE BAY Collocati accanto al Marina Bay Sands, proprietario di questo immenso giardino, il Gardens by the Bay è un parco di 101 ettari di superficie bonificata situato nel centro di Singapore, adiacente al lago artificiale Marina Reservoir. Il parco è formato da tre parchi che si affacciano sull'acqua: Bay South Garden, Bay East Garden e Bay Central Garden. L'abbiamo visitato di sera, molto suggestivo con tutte le luci accese e circondati dalla città illuminata. L'elemento che più mi ha colpito sono questi alberi giganteschi artificiali ricoperti da fiori e piante locali.
MARINA BAY SANDS - SINGAPORE Enorme, lussuoso, raffinato, esperienziale... non so quanti altri aggettivi potrei aggiungere al Marina Bay Sands! Ma una cosa è certa: ci tornerei domani (se non costasse così tanto, ovvio). Già all'ingresso si rimane colpiti dall'ammontare di persone che salgono e scendono per la lunghissima hall dell'hotel, unica per i tre grattacieli che lo compongono. L'altezza è il secondo elemento che si nota: sembra tutto più grande, più ampio! Lo staff con il quale ci siamo interfacciati per due giorni è stato di una gentilezza assoluta, soprattutto il concierge. La stanza, al 37 piano, era gigantesca, curata in ogni suoi dettaglio, vista sulla città - vista da togliere il fiato sia di giorno che di notte. La piscina, vera chicca del Marina Bay Sands, è stupenda! A parte il fatto che si trasforma in un set fotografico, la vista dell'Infinity Pool è davvero indescrivibile: un'unica piscina che collega i tre building, infinita - per l'appunto!

13 August 2017

MELAKA Città patrimonio dell'Unesco, Melaka è un piccolissimo centro urbano visitabile in mezza giornata. Non ci sono molti punti turistici da visitare, più che altro è una città da vivere. La Stadthuys è la piazza principale di stampo olandese, dove si riuniscono tuk tuk colorati e psichedelici! Questa è una delle attrazioni principali di Melaka, molto turistico, ma è impossibile resistere ad un giro della città su un tuk tuk a tema Minions, Hello Kitty, Spiderman a tutta birra e con musica tamarra a tutto volume! Le sere nel weekend si sveglia il mercato di Chinatown: il delirante mercato notturno di Jenker Street. Bancarelle di cibo, antiquariato, tatuaggi, cover, venditori muniti di microfono che vendono pentole, karaoke... tutto e tutti racchiusi in un pazzo mercato!

11 August 2017

TAMAN NEGARA Finalmente jungla: pronti all'avventura con l'amico Sandokan! Taman Negara è la foresta tropicale più "vecchia" al mondo e più grande della Malesia. Gigantesche distese di piante di qualunque dimensione e forma si estendono per chilometri, tagliate da questo lungo fiume marrone, via principale di viaggio/collegamento di "abitanti" e turisti. Proprio in barca siamo arrivati nel centro della jungla dopo un viaggio di 3h. All'interno del Taman Negara si può entrare solo se accompagnati, così che ci siamo appoggiati a pacchetti organizzati soggiornando in questo "paesino", pieno di alberghi/hotel, dal quale partivano tutte le attività. Noi abbiamo fatto un tour notturno (sotto l'acqua), e una camminata il giorno seguente: ponte in sospensione e scale per arrivare in cima. Al pomeriggio, rapide con la barca e villaggio di natii della jungla (sempre sotto l'acqua). La guida che ci ha seguito in tutte queste attività era un ragazzo locale il quale parlava abbastanza bene inglese.

10 August 2017

JALAN ALOR - BUKIT BINTANG Scoperto casualmente, questo quartiere regala un'esperienza unica! Si viene catapultati dalla Malesia alla Cina più vera in due passi: bancarelle, ristoranti di strada, e poco prima una serie di locali che animano la vita notturna malese! Per la via è difficile camminare visto il quantitativo di gente, moto e pure qualche macchina. Colori, luci, odori fortissimi, canzoni e grida... questi gli elementi principali di questa Times Square KL!
BIJAN La vera cucina malese in un ambiente carino e, se si è fortunati, in un giardino fresco e molto esotico. Menù chiaro anche per i meno esperti di cucina locale, prezzi medi per il paese ma, se confrontati con l'euro... manco da McDonald's. Personale cortese, anche se il livello di inglese forse è un po' al di sotto di tutto il resto.
CAMERON HIGHLANDS C'è un grande prato verde dove nascono... the, fragole e rose! Le Cameron Highlands regalano scorci a dir poco suggestivi, quasi ipnotici. Le piantagioni di the si disperdono a vista d'occhio con geometrica regolarità dei sentieri che dividono le piante di the. Nell'insieme, un paesaggio unico! Nel tour erano poi compresi anche le visite alle piantagioni di fragole, al giardino della farfalle (esperienza piacevole, circondati da 1000 tipologie di farfalle e altri insetti) e al giardino delle rose e orchidee (onestamente, anche saltabile). La Boh Farm, dove viene prodotto il the, non prendeva il tour a causa di mancanza di raccolto ma è stato comunque piacevole vedere i vari macchinari e la fabbrica. La pioggia non ci ha fermato, anche se... lì mortacci!!!

9 August 2017

ATMOSPHERE 360 REVOLVING RESTAURANT Questo ristorante si trova a 262 m su nel cielo, sulla punta della KL Tower. Oltre la bellissima vista sulla città, altro elemento caratterizzante questo ristorante è il fatto che sia girevoli, così che si riesca a vedere tutta Kuala Lumpur. Cibo e servizio non sono dei migliori, nonostante i prezzi siano molto alto per Kuala Lumpur: buffet con portate di diverse culture essendo la clientela molto varia (indiani, arabi, occidentali), acqua compresa nel prezzo, qualsiasi altra bevanda è extra. Diciamo che vale più l'esperienza che la cucina!
NATIONAL MOSQUE OF MALAYSIA: MASJID NEGARA L'edificio presenta uno stile contemporaneo, abbandonato il precedente stile moresco-moghul. L’aspetto più significativo dal punto di vista architettonico è il tetto blu della moschea a forma di ombrello con 16 punte, di cui 11 punte rappresentano gli stati malesi e 5 punte rappresentano i cosiddetti pilastri dell’Islam. La struttura è molto imponente con vasche, palme, piazze, lunghi corridoio. Questo possiamo dirlo soprattutto dopo aver visto altre moschee, di tutto altro impatto. Avvicinandoci all'area della preghiera, siamo stati intrattenuto dal rabbino che, in maniera molto gentile, ci ha spiegato come funziona la moschea e si è interessato a noi.
BATU CAVES si trova circa a 13 km da Kuala Lampur, tranquillamente raggiungibile con i mezzi (circa 0,50 € a persona). È una fantastica parentesi induista con santuari, statue e... enormi statue. Tutto questo collocato in grotte scavate all'interno di un imponente promontorio. Ci sono diverse "caves": Dark Cave, Cave Villa e Ramayana Cave a pagamento. In questa ultima, da noi visitata, in una grotta vengono riprodotte scene della religione hinduista con statue colorate e sfondi dipinti sulla roccia (un pó come la nostra via crucis). La più suggestiva è proprio la Batu Caves, gratuita, con una scalinata di ben 272 graniti (ebbene sì, non sono svenuta a metà) ed una gigantesca statua rappresentante Muruga.
GRAVY BABY Nella moderna Kuala Lumpur, un moderno bar/ristorante di stampo occidentale! Ricorda per certi versi un set cinematografico con sedute alla "regista", luci al neon e schermi dove vengono proiettate pellicole storiche. Colazione ottima e... economica! Yogurt, caffè americano, brownie, uova in camicia con toast e succo alla modifica cifra di 73 RM (€14)!

8 August 2017

MARINI'S Ristorante al 57' piano di un palazzo adiacente alle Petronas Tower... risultato? Si mangia accanto proprio alle torri, con una vista mozzafiato su tutta la città! Tavolo accanto alla finestra, cucina italiana abbastanza buona (e se lo dice un italiano), servizio impeccabile! Siamo stati servizi e riveriti con un attenzione al cliente unica. I prezzi sono "occidentalizzati", ad esempio un cocktail viene €12 e un calice di vino €8, ma per una serata magica questo locale è consigliato! La zona delle Petronas, di notte, si illumina con 1000 luci.
MERDEKA SQUARE Enorme piazza circondata da palazzo storico. In sè la piazza è un po' scarna, con una fontana ed un alto pennone terminante con la bandiera malaysiana. Ma la vera magia lo fanno i palazzi circostanti, soprattutto il SULTAN ABDUL SAMAD BUILDING, oggi sede del Ministero dell'Informazione, Comunicazione e Cultura, dallo stile "arabeggiante".
CENTRAL MARKET Nella zona di Chinatown, questa struttura ospita bancarelle di ogni tipo: souvenir, vestiti, abiti, gioielli, arredo... JALAN PETALING Nel cuore commerciale di Chinatown, è una via dello shopping pittoresca e trafficata! Aperto dalla mattina a notte fonda (23), le svariate bancarelle offrono da borse contraffatte, scarpe, orologi, frutta, verdura...
SRI MAHAMARIAMMAN TEMPLE Nella zona di Chinatown, questo tempio Hindu si apre in una qualsiasi strada circondata da palazzi qualsiasi, con una torre-portale riccamente decorata da una patata di statue policrome di divinità induiste. L'ingresso è gratuito. E' obbligatorio entrare scalzi (si possono lasciare liberamente accanto alla strada, oppure vi è un piccolo deposito custodito al quale lasciare una piccola offerta) e vestiti in modo decoroso (mi è stato dato un foulard per coprire le gambe).
AQUARIA Enorme acquario posizionato sotto le Petronas Tower e all'interno del mall Suria, Aquaria offre un'esperienza piacevole alla scoperta del mondo che popola gli oceani. Ovviamente non era in programma, ma la pioggia ed il temporale ci ha trovati impreparati e così abbiamo deciso di visitare questo acquario. L'elemento più particolare è un lunghissimo tunnel totalmente immerso in una vasca con pesci, squali, mante... e sub all'opera!
PAVILION - SURIA KLCC MALL Si può dire che Kuala Lumpur sia un immenso centro commerciale! Nella zona centrale, vicino alle Petronas Tower, vi sono 2 dei più grandi Mall collegati tra loro da un tunnel che sorvola la strada, collegato anche alla metro. All'interno dei centro commerciali, che si innalzano per svariati piani, si trovano negozi internazionali, grandi firme, food court, mostre e musei, tutto! Cosa colpisce come prima cosa? I negozi di moda mantengono il loro stile e i capi d'abbigliamento in vetrina restano quindi quelli che tutti noi conosciamo (gonnellina, mogliettina,...). Nei Mall però la clientela è tipicamente araba, donne con velo. Come venderanno? Bho 😜
TWING TOWERS / PETRONAS Alte, imponenti, scenografiche. Da ogni angolo e punto disperso della città, le Petronas Tower attirano la vostra attenzione! Le due torri richiamano elementi della religione islamica, come la base a forma di stella a 8 punte. Terminata del 1999, risulta avere uno stile molto moderno. Il tour interno non è nulla di speciale: camminata sul ponte che collega le due torri, ultimo piano per la vista. Nessuna attività esperenziale o culturale.

7 August 2017

LUNA Immagina io e te una sera al 40esimo piano all'aperto, con piscina e vista sulle Petronas Towers. Non c'è bisogno di immaginarlo, basta andare all'ultimo piano del Pacifico Regency Hotel dove intorno ad una grande piscina ci si puoi accomodare su comodi divani sorseggiando una birra, un cocktail o sgranocchiando qualcosa con tutta KL ai vostri piedi. Prezzi europei, ma la vista vale la spesa. Nota negativa, la stuzzicheria non è all'altezza della posizione e della vista.