Italy, Romania · 4 Days · 20 Moments · March 2019

Rumenian Ignorant Tour 🇷🇴


12 March 2019

Dai deludenti vigneti ci spostiamo nella ricca e sfarzosa Arad, dove Mattia fa qualche figura in un caffè, troviamo altri ponti trafficati che con buchi in cui si vede sotto e ammiriamo maestosi palazzi. Sulla via del ritorno verso l’aeroporto di Timişoara ci fermiamo in dei graziosissimi paesini in cui fotografiamo degli anziani che si sono dimostrati felicissimi di essere fotografati
#WELOVEGOTTAPT.2
Inizio giornata con super brioche e visita a dei vigneti, con degustazione (non disponibile)

11 March 2019

Cena con tipica zuppa rumena 😋
Anna vede una chiesa bianca in mezzo ai monti scuri così decide di andarci, nel raggiungerla con il Duster 4X4 siamo passati sopra qualche tomba del Cimitero con l’auto... ops 😅
Troviamo un luogo di silenzio e pace, un monastero ortodosso in mezzo alle montagne, e giustamente arriviamo noi a rovinare la spiritualità del posto
E finalmente arriviamo al Castello dei Corvino nella regione della Transilvania, castello del 1400 dove è stato imprigionato per un breve periodo Vlad l’impalatore. La visita impiega quasi due ore tra visitare le sale e salire sulle torri ma ci è piaciuto molto! #UNCASTELLOONESTO
Anna si arrampica sul nostro possente mezzo #GODACIADUSTERGO
Quel ponte sarà chiuso spero?! .... e invece non lo era, anzi vecchi ci passavano in bici e in molti tratti c’erano dei buchi e si vedeva sotto l’acqua scorrere, ma qui sembra sia normale....
On The road in Romania, Quel ponte non sarà mai aperto! E invece....

10 March 2019

Ore 23:10 non abbiamo ancora cenato e stiamo giocando a uno... la vedo tragica
Questa lunga e stancante giornata non poteva che concludersi con una tappa obbligata alle terme di timisoara, piccoline ma economiche (trascuriamo di esserci presentati alle terme con solo un costume in mano comprato 5 minuti prima alla decathlon al prezzo più basso possibile) con la peculiarità di avere una vasca di acqua marrone per via della presenza del ferro e di altri minerali al suo interno
Visto che il primo pranzo non ci aveva soddisfatto alle 14:30 decidiamo di volerci fare del male e ordiniamo sto piattone (5€ a testa con acqua e caffè)
Finalmente dopo 3 ore di auto tra villaggi disabitati, scheletri di enormi palazzi, pecore al pascolo e campi brucati, raggiungiamo le Biagara Falls che però ci lasciano abbastanza delusi. Rimediamo quindi con un pranzo a base di tuck crackers (1 in 3) e sorseggiando la peggior birra mai bevuta...
L’importante è il viaggio non la destinazione, durante il nostro tragitto di oggi incontriamo diversi villaggi con una desolazione e povertà davvero sconcertanti
Concludere il primo giorno a Timişoara tornando a casa alle 3 da un party universitario dopo essersi svegliati alle 4 del mattino....

9 March 2019

Racconti da una casa trash e disagiata
Iniziamo a visitare il centro di Timişoara visitando la splendida cattedrale ortodossa in centro
E ovviamente facciamo i ciccioni con i cupcake 🧁😁
Un nuovo viaggio per trovare la nostra amica in erasmus