Italy · 106 Days · 6 Moments · February 2018

Moneglia e dintorni


27 May 2018

Maissana, Agriturismo Giandriale. Un luogo che ci ha regalato una esperienza incredibile. Una scelta di vita davvero singolare quella di creare una struttura in un contesto di questo tipo: totalmente fuori dalla comunità, disperso in un luogo incantevole ed immerso nel verde più totalizzante. Per un weekend fuori dagli schemi: per chi ha bisogno di staccare la spina e per chi ricerca un momento di pace e tranquillità, questo è indubbiamente il posto ideale dove soggiornare. Consigli per globe-trotter: ✅ da non perdere l’occasione di una cena nella sala comune: senza prezzo la qualità dei prodotti da agricoltura biodinamica e la cura nella preparazione ✅ da non perdere l’occasione di mettersi alla prova con il parco avventura attiguo, su tre livelli ed il volo d’angelo a fine percorso

6 May 2018

Moneglia è un borgo molto piccolo, ma le le vie del centro sono molto caratteristiche e suggestive, in un susseguirsi di ristoranti e negozietti, che confluiscono alla zona della Chiesa sul limitare est dove, ad ogni ora, si sprigiona l’inconfondibile profumo di focaccia ligure appena sfornata. Consigli per globe-trotter: ✅ assaggiare la focaccia appena sfornata del panificio Castellucchio (zona chiesa) ✅ fare colazione (focaccia ligure e cappuccino) e acquistare souvenir enogastronomici da Pausa Caffè ✅ i migliori ristoranti da segnalare: La Ruota (ristorante panoramico), L’Assirto, Monile, Bistrot Julia

5 May 2018

Moneglia è una meta ideale per famiglie con bambini. La spiaggia di sabbia è lunga, attrezzata e non, riparata dagli scogli frangi-onde, servita da piccoli bistrot e localini di ogni sorta. Consigli per globe-trotter: ✅ attendere il tramonto, che è sempre molto suggestivo su Punta Chiappa, sorseggiando un drink accompagnato da qualche stuzzichino
Come dicevo, Moneglia è una piccola perla incastonata lungo la costa della Riviera di Levante, una meta ideale per le famiglie, come un punto strategico per esplorare la zona che, con le Cinque Terre ad un tiro di schioppo, ha davvero molto da offrire. Moneglia è un castone così prezioso da essere protetto da una lunga galleria, il cui semaforo scatta ogni 20’ circa. Il che potrebbe spazientire il turista frettoloso. Consigli per globe-trotter: ✅ Moneglia è da vivere così: esplorandone ogni angolo, passeggiando per i carruggi, assaporandone ogni dettaglio.
Una cosa è certa: amo il Levante ligure. Ormai da un paio d’anni, questa perla ormai è una tappa obbligata per una settimana di stacco nel mese di Maggio. Ed ogni volta che torno qui, altra sosta di rito è quella a Recco, cittadina nota per la focaccia al formaggio: la prescinsêua, una delle tipicità di questi luoghi meravigliosi. A Recco, a mio avviso due sono le istituzioni per quel che riguarda le tipicità liguri: la Manuelina, dove è nata la focaccia di Recco e il ristorante Da O’ Vittorio. Consigli per globe-trotter: ✅ sostare Da O’ Vittorio per un pranzo o una cena tipica: da assaggiare la classica focaccia al formaggio, le fixoe de boraxi (deliziose frittelle alle borragini), le lasagnette al pesto, i frittini di pesce (divine le alici ripiene di pesto)

11 February 2018

Metti di fare un weekend lungo fuoriporta, metti di scegliere il periodo del Carnevale o di San Valentino, in cui questo piccolo comune sul mare è vivo ed in fermento. Splendida Camogli, con la sua passeggiata lungomare costellata da negozietti d’artigianato, spesso mercatini, panifici e locali per tutti i gusti. E poi l’inconfondibile chiesa sul mare e le case dai tenui colori pastello, i colori vividi delle imbarcazioni ormeggiate nell’area portuale e perdersi in un dedalo di carruggi e carrugetti. Consigli per globe-trotter: ✅ da non perdere le decorazioni a tema nella zona del porto nel periodo che precede San Valentino ✅ da non perdere i crudi di pesce di O’ Magazzin, un locale minuscolo ma con una proposta molto interessanti per gli amanti del pesce ✅ per gli amanti dei props, da non perdere l’esposizione di functional pottery di Chamceramica, zona porticciolo