Europe, North America · 24 Days · 50 Moments · August 2017

Laura e massimo in usa


29 August 2017

E si conclude così il nostro meraviglioso viaggio... Con un caloroso bentornati della famiglia, una piacevole e gustosa pizza sul balcone di casa e fra pochissimo con una luuuunga dormita. W GLI USA e W GLI AMERICANI con affetto Laura e Massimo
Partenze e attese, dopo 10 ore di volo e 4 film siamo atterrati a monaco, adesso caffè da Starbucks e 8 ore di attesa per la coincidenza
Considerazione uno : In America hanno grossi problemi con l'info grafica. Tutti i cartelli sono scritti e hanno pochi disegni.

27 August 2017

SFO ancora un po'. Union Square dall'alto e Chinatown
The last day... Appena fuori dalle porte della metropoli c'è una piccola cittadina ordinata, vivace e brulicante di giovani studenti, è Berkeley. Una piacevole passeggiata tra le vie del campus ci ha fatto assaporare l'atmosfera dell'università americana. Il ritorno è stato condito da una pacifica manifestazione contro l'odio.

26 August 2017

Se, ai km di ieri ci aggiungiamo i km di oggi, ci ritroviamo con un solo risultato... Gambe di legno e piedi gonfi. Finalmente il Golden Gate da vicino, solita nebbiolina ghiacciata ma superata quella, una rilassata e soleggiata Sausalito ci accoglie. Palace of Fine Art, la passeggiata sul lungo mare e il tramonto che illumina Bay Bridge. Ci spiace, ma le foto belle le abbiamo fatte con la macchina fotografica.

25 August 2017

Giornata piena oggi, in giro per i quartieri e le vie più particolari della città. Abbiamo camminato km, da Alamo square a Haight Ashbury e i suoi negozi psicadelici, poi castro con le sue bandiere arcobaleno e mission. La giornata continua con il glaciale tour serale che ci proietta verso uno skyline notturno eccezionale. Un ottimo modo per concludere questa luuuunga giornata.

24 August 2017

Finalmente Pier 33 dove ci aspetta il traghetto per Alcatraz. La visita sarebbe ripagata anche solo per la vista che offre sulla città, uno spettacolo, ma rimaniamo soddisfattissimi anche della visita al penitenziario. Fantastico tour con spiegazione in Italiano.
Arrivati al Pier 39 breve tappa dai leoni marini, puzzosi come sempre. Giro lungo i negozietti del molo e pranzo a base di panino con granchio
Passeggiata (in salita) fino a Lombard street per poi scendere a fisherman's wharf. Ce la aspettavamo più lunga, ma sulla ripidità non c'è stata delusione. 253 gradini per arrivare in vetta sgomitando tra altrettanti turisti. Comunque è sicuramente da non perdere!

23 August 2017

San Francisco Day 1 - dopo esserci sistemati all'hotel in una piiiiiiiiccola stanza, ci siamo fatti un primo giro della città; sensazione iniziale: "siamo in mezzo alla nebbia". L'impatto è di una città grande, piena di gente in movimento, purtroppo barboni ad ogni angolo. Sicuramente il misto di grattacieli a vetrate e edifici retrò ha un ché di intrigante.
Consegna dell'auto e attesa del volo per San Francisco

22 August 2017

Chi si ferma è perduto.. La stanchezza è arrivata appena ci siamo rilassati un attimo. Oggi Denver con tutta calma, la cittadina è molto viva e ospitale. Pochi turisti, molti lavoratori e studenti. Ci piace. Abbiamo ceduto anche sul cibo, oggi pasta. Credo che ora faremo una siesta al civic center park.

21 August 2017

Coda su coda su coda su coda... Tutte le strade intasate... Che fare... Sosta con pic nic e birretta, ovviamente Americana. Piacevoli conversazioni con i proprietari che preferendoci ad altri ci concedono la rarissima opportunità di usare il bagno. E allora Grazie! Poi finalmente... Colorado.
Siamo stati indecisi fino all'ultimo su dove andare per il grande evento. Nonostante la sveglia presto, intorno alla nostra prima scelta abbiamo trovato un po' di traffico. Così abbiamo cambiato destinazione: Nebraska. Mai scelta fu più azzeccata. Siamo finiti in un anonimo prato accolti da un cartello: free parking. Insieme a noi una cinquantina di auto e il proprietario del pascolo. Tutti gasatissimi. Ovviamente nell'attesa abbiamo scambiato qualche parola con i vicini. Wisconsin, Minnesota, Nebraska, Nord Dakota tutti felicissimi. Tutti a condividere un momento UNICO. L'eclissi è stata qualcosa di indescrivibile, quando la luna si è posizionata davanti al sole ed è diventato buio tutti si sono emozionati. E subito dopo, nello stesso posto, GELATOOOO
Siamo pronti al grande evento.. Si parte!

20 August 2017

Monte Rushmore, un mix di patriottismo, valori democratici, arte e natura. Ce lo aspettavamo sicuramente più imponente e più affollato, invece pochi turisti (meglio) e una montagna scolpita ma ancora incompleta. Ben fatto il memorial e lo sculptor'studio.

19 August 2017

Ritorno alla civiltà, o più o meno. Abbiamo attraversato il wayoming. Terra di praterie, e poco altro. Dopo aver attraversato paesi con popolazione di 200 abitanti arriviamo nella più bella sistemazione della vacanza, paris di Las Vegas a parte ovviamente.

18 August 2017

Finalmente Yellowstone infinite foreste affiancate a paesaggi da fine del mondo. Bello come te lo aspetti. Gayser, bisonti e puzza di uovo marcio. Sulla strada per arrivare alla "cabin" abbiamo anche avvistato 2 orsi!

17 August 2017

Scorci di paesaggi dal parabrezza, piacevole sosta al Bear lake, e il deludente arrivo a Jackson hole. Per fortuna la sarata nel miglior locale Western della zona ci ha tirato su il morale. Le costine più buone mai mangiate!!
Distesa salata, bufali liberi, piccoli girasoli sui cigli delle strade, gabbiani e cuccioli di gabbiani ed infine spiaggia con moscerini con gabbiani che mangiano i moscerini. Siamo ad Antelope island.

16 August 2017

Siamo partiti già con l'idea di vedere una partita di baseball, ma pensavamo a San Francisco. E invece stasera, inaspettatamente Salt Lake city bees contro takoma. Confermo quanto ci aspettavamo. Gli americani vanno agli stadio per mangiare, bere, chiacchierare. Della partita importa poco. Bella atmosfera e abbiamo pure vinto
Hodoos in tutte le salse, Bryce canyon tramonto e alba con piacevoli incontri nei boschi. Un cambio di temperatura drastico ieri 38, stamattina 7 gradi.

15 August 2017

Sulla strada per il Bryce canyon national park. Kanab e il suo fascino Western, un panino ciccione e passeggiata digestiva nel Red canyon.
Lower Antelope Canyon, pensavamo un po' meno gente ma è stata comunque una visita emozionante, grazie anche alla guida veramente coinvolgente, peccato il tempo un po' nuvoloso

14 August 2017

Dopo una mattina con sveglia prima dell'alba il pomeriggio è stato più morbido. Horseshoe band, meraviglioso e lago Powell rinfrescante. E forse abbiamo anche il tempo di mangiare cena con calma.
Monument Valley all'alba. Momento fantastico. Terre infuocate dal sole del mattino, temperatura ideale per godersi il panorama. Abbiamo capito che ai navajo piace dormire fino a tardi. Meglio per noi ingresso gratuito.

13 August 2017

Ci aspettavamo molta gente e ressa per poter vedere qualcosa, invece lo spazio è talmente immenso che a parte davanti al visitor center non abbiamo avuto alcun problema, spettacolo della natura impossibile da immortalare in foto ma ci abbiamo provato lo stesso. Finale incredibile, incontro del tutto casuale con un amico di Torino. Alla fine è piccolo il mondo.
Coconino e Kaibab Park, luoghi di passaggio ma che meritavano per forza una sosta. Il cielo è immenso sopra l'america.
Vortici di Sedona, dicono di essere una carica di energia, di sicuro sono un bello spettacolo. Ci è voluta un po' di fatica ma ne è valsa la pena

12 August 2017

Oggi tour in movimento. Spostamento verso Sedona passando per la famigerata Route 66. Paesaggi incredibili come il Coconino park e le rosse rocce. Il tempo non ha per niente aiutato il viaggio, il temporale ci ha seguiti fino a destinazione, ma una piccola tappa al vortice di Bell rock anche se al buio e sotto la pioggia l'abbiamo fatta.

11 August 2017

È l'ora del tramonto a Las Vegas, le vie si illuminano di luci e di gente, musica live e artisti di strada. Il tocco finale per coronare la visita... Welcome to Fabulous Las Vegas. Magiaaaa
Downtown las Vegas: sapore retrò e insegne al neon. Questa zona ci è sembrata più amichevole e percorribile, freemond Street pedonale e coperta ci è piaciuta molto più che gli esagerati fasti moderni
Ancora strip di las Vegas, il Venetian è veramente maestoso, canal grande, console e ponte di Rialto tutti presenti all'appello. Storditi affrescato: presente e non ci siano fatti mancare ovviamente i pasticcini del boss delle torte

10 August 2017

Eccoci alla famigerata Sin City. Quando ce lo raccontavano non ci volevo credere: sembra davvero di avere la testa nel forno. Caldo, caldo CALDO. Tanta gente in giro a bighellonare, pensavamo di trovare un clima notte da leoni, e invece è una corsa a chi spende di più. D'altra parte gli hotel sono fighissimi dormiamo al Paris e sembra proprio di camminare tra le vie francesi e il new York perfettamente in tema. Bellagio: il massimo del lusso. E anche l'excalibur ha un suo fascino. Domani seconda parte della città.
In viaggio verso Las Vegas

9 August 2017

Rotolando verso sud, passando da Encinitas fino ad arrivare alla nostra seconda metà, San Diego. Un viaggio sulla costa dell'oceano pacifico, tra foche puzzolenti, grattacieli e splendide casette. A tratti atmosfere messicane anche se per lo più forzate, ma un po' ci piace il kitch!

8 August 2017

Oggi Universal Studios... Hogwarts è dietro l'angolo e anche la casa di psyco. Gli Universal sono una via di mezzo tra gardaland e Disneyland ma tutto con ambientazioni di film e serie tv. Ci aspettavamo qualcosa di più informativo, che ci facessero proprio vedere come si lavora e più oggetti reali. Quello che invece abbiamo trovato è un parco divertimenti, neanche tanto ampio pieno zeppo di gente. Le attrazioni sono belle ma bisogna viverle per quello che sono. Belle ricostruzioni di ambienti. Un fantastico esercizio di stile di scenografie. La maggior parte sono cinema 3d e 4d,alcuni veramente fighi e realistici, non adatti a chi soffre di nausea. Ciò che veramente ci ha lasciati a bocca aperta sono stati i 3 spettacoli : effetti speciali, Stunt acquatici e animali addestrati, bastano da soli la visita al parco. Per concludere abbiamo fatto il giro degli studios con il trenino. si passa attraverso alcuni set usati veramente. Bello ma pensavamo qualcosa di più. (a me L è piaciuto)

7 August 2017

Gamberi fritti da Buba gump sul molo di santa Monica
Slackline e non solo on the beach
Passeggiando per santa Monica
Rodeo drive a Beverly hills, sembra di essere in via Roma a Torino, ma moooolto di più
Hollywood e Hollywood boulevard... Finalmente uno sguardo vero verso quella scritta che tanto ci ha fatto sognare... Hollywood! Dopo uno sfizioso pranzetto, ci incamminiamo sulla walk of fame e incontriamo le stelle.
Los Angeles Downtown
Watts towers
Marina del Rey

6 August 2017

Dopo esserci sistemati in hotel abbiamo fatto una passeggiata a venice beach. Grande incubatore di mode e tendenze nuove. Bello ed emozionante. E ti accorgi subito che se non hai la chopper bike non sei nessuno
Arrivatiiiiiii

6 August 2017

Tappa di scambio frankfurt
Assonnati e pronti al gate